In Evidenza

Sei modi per migliorare la propria visibilità su web

The way to improve web traffic
0

Non sempre è necessario spendere per far guadagnare visibilità a una pagina web. Basta avere alcune piccole accortezze che rendono il sito e i link ad esso collegati più fluidi, pertinenti e dinamici.
In particolare esistono sei modi per valorizzare ciò che già si possiede.
1. Controllare i link di reindirizzamento: fare ciò porterà a scoprire che, sebbene la pagina web sia corretta possono esserci dei robots.txt che impediscono il collegamento da o verso questa pagina o peggio ancora la penalizzano; il più frequente appare come “error” 404 (che indica che la pagina non è stata trovata, e lì bisogna capire chi ha cancellato cosa) e il 302 (che collega temporaneamente una pagina a un’altra); in quest’ultimo caso, sostituendo il redirect temporaneo con uno permanente si migliora il ranking di ricerca.
2. Aggiornare i domini che reindirizzano al sito corrente: semplicemente fare un po’ di ordine, aggiornare e collegare con redirect permanenti i vecchi domini alla pagina o al sito che stiamo migliorando.
3. Migliorare la posizione dei link: ottenere un buon link sicuramente accresce il valore della pagina web, ma non basta; riuscire a renderlo linkabile facilmente e tenerlo “Above the fold”, cioè in una posizione chiave, immediata, visibile potrebbe portare ad avere un numero maggiore di collegamenti.
4. Sfruttare le immagini guida: un confronto con altre immagini simili a quelle caricate sul proprio sito, valutate in base al traffico che generano, aiuta a capire cosa modificare e su che tipo di immagini puntare; un ottimo strumento in questo caso per capire dove si convoglia maggiormente il traffico internet potrebbe essere Google Analitics.
5. Rendere attivi i pdf: sebbene i file pdf di primo acchito possano sembrare difficili da gestire e chiusi rispetto alla rete, è sufficiente rendere linkabile il sito di riferimento dalla cima del file, per renderli alleati e non più nemici.
6. Test di traffico: se apparentemente non c’è qualcosa che non va nel sito, ma questo comunque ha un traffico internet limitato, è bene provare per alcuni giorni qualche strumento come CrazyEgg, per vedere cosa desta e cosa no l’attenzione dei visitatori sul sito e provare a modificarlo.
Nulla di nuovo, dunque, ma occorre costanza anche in periodi come questo, prenatalizio, in cui pure i pensieri dei webmaster sono rivolti da tutt’altra parte.

The way to improve web traffic

You may also like
google tools
Google webmaster central
Responsive Web Design: una case history

Leave Your Comment

Your Name*
Your Webpage

Your Comment*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>