Principi basilari per la creazione di un articolo

Per scrivere un articolo che abbia successo bisogna seguire delle semplici regole.
Premesso che è essenziale saper scrivere, quindi conoscere e applicare le regole di grammatica e sintassi, fondamentale è anche avere le idee chiare su ciò che dobbiamo scrivere e su come dobbiamo farlo. Innanzitutto si deve considerare che non tutto ciò che succede può diventare argomento su cui fare un articolo, ma è necessario che la notizia che abbiamo scelto abbia certe caratteristiche: deve rappresentare una novità, coinvolgere molte persone e, ancora, essere emotivamente rilevante o avere potenziali risvolti futuri.
Scelto l’argomento, cominciamo pensando al titolo da dare. Questo primo passo richiede particolare cura, infatti, un titolo veramente valido dovrà fornire, in poche parole, un’idea degli argomenti trattati nell’articolo, attirando l’attenzione ma nei contempo facendo capire di cosa parla nel modo più sintetico ed efficace possibile.
Non bisogna sottovalutare che il più delle volte è proprio in base al titolo che il lettore stabilisce se sia il caso o meno di leggere determinati articoli.
Nelle prime righe del vostro articolo, cioè nell’introduzione, dovrete raccontare di cosa tratta il pezzo. Una regola molto utile per riuscire a fare questo è la regola delle 5 W, molto popolare tra i giornalisti. Seguire questa indicazione significa: dire subito chi é il protagonista di quello che state raccontando (who), che cosa è successo (what) e dove (where), quando (when), perché (why) e come è accaduto. Indubbiamente questo diventa il sistema migliore per attirare l’attenzione del lettore ed invogliarlo a continuare a leggere.
Nel resto dell’articolo, poi, svilupperete la notizia con ulteriori dettagli ed informazioni che possano arricchirlo, senza però renderlo troppo sovraccarico e senza essere eccessivamente prolissi. Considerate che quando scriverete su un giornale, sia cartaceo sia online, vi rivolgerete ad un pubblico eterogeneo, più o meno informato, colto ed istruito. Il vostro articolo, quindi, dovrà avere un linguaggio chiaro e semplice che possa essere compreso e apprezzato da tutti, qualunque sia l’argomento che dovrete trattare. Non avventuratevi in periodi troppo lunghi e complessi, evitate anche l’uso eccessivo di proposizioni subordinate, aggettivi e avverbi, cercate di utilizzare una sintassi lineare, essenziale e, soprattutto, di facile lettura. Un tipo di scrittura, insomma, che non stanchi e che conquisti il lettore già dalle prime battute. Fondamentale, inoltre, è non fare considerazioni personali, commenti o dare giudizi, perché un giornalista racconta e descrive semplicemente gli avvenimenti e come sono accaduti. Altrettanto importante sarà controllare e verificare bene le fonti della vostra notizia.

Postato il da Federico Pesce in Article Marketing, In Evidenza Lascia un commento

Aggiungi un commento