Majestic SEO: ecco gli add-ons del Search Explorer Alpha

Majestic SEO è uno strumento molto utile che permette di analizzare i backlink. Recentemente è stato rilasciato un aggiornamento per quanto riguarda il suo sistema di ricerca Explorer Alpha (adesso alla versione 0.3). Tra i miglioramenti introdotti, si può riscontrare anche l’aggiunta di un importante funzione che permette di visualizzare in diretta i fattori che influenzano il Rank. Pertanto, digitando sul motore di ricerca di Majestic le query che interessano, oltre ai risultati della SERP si potrà accedere anche ad una scheda che mostrerà i fattori di Ranking. Questo permetterà di sapere per quale motivo un sito appare in una posizione più alta o più bassa rispetto agli altri siti. I siti nella SERP si dispongono in base al punteggio, un valore numerico dato dalla somma di tre variabili: InTitle, InAnchor, InUrl. Vale a dire che le parole cercate con la query si trovano, rispettivamente, nel titolo, in link esterni che collegano ad esso, oppure nell’indirizzo del sito. L’utilità di questa funzionalità dal punto di vista SEO è lapalissiana. Ma bisogna considerare che i risultati di una ricerca effettuata su Majestic ed una fatta su Google, od un qualsiasi altro motore di ricerca, si differenziano a volte anche nettamente. Ciò non toglie che, un esperto di SEO, riesca ad ottenere dalle informazioni fornite da Majestic anche utili consigli su come agire per posizionarsi meglio su Google. Ad esempio, se un sito si presenta ai primi posti su Majestic ma particolarmente in basso sugli altri motori di ricerca, allora sarà opportuno adoperare strategie differenti. Inoltre, Majestic fornisce anche un nuovo strumento per creare collegamenti con altre pagine. Facendo una ricerca mirata attraverso l’uso di keyword inerenti al proprio sito, si otterrà l’elenco dei siti web meglio indicizzati con i quali effettuare backlink. Il procedimento è semplice e molto rapido: ogni volta che si trova un valido candidato, basta scorrere la lista e cliccare su “Buchet”. Si tratta di un sistema nuovo e pertanto il suo dizionario non è completo. Se la ricerca non ha portato risultati, si consiglia di riprovare dopo 24-48 ore, perché con l’inserimento del termine si avvia anche l’elaborazione della classifica.

Postato il da Chiara Como in In Evidenza 1 commento

Risposta Majestic SEO: ecco gli add-ons del Search Explorer Alpha

  1. Pingback: E’ vero che l’Anglo Rank Link Network è stato penalizzato da Google? | Content Marketplace

Aggiungi un commento