Web Marketing

Il ‘Nuovo SEO’ e il caro vecchio marketing

Social engineering concept
0

Grandi cambiamenti in atto per il mondo SEO: dalle regole del gioco imposte da Google, al modo di trattare brand e ottimizzazione, tutto sembra ispirarsi ad una continua e inesorabile corsa all’innovazione, della quale chi si occupa di SERP e posizionamento non può non tenere conto.
Ci si trova un po’ spiazzati: i classici strumenti non sono più adeguati e l’esigenza di ripensare e rinnovare ogni giorno le tecniche e gli approcci al web, pone ogni giorno nuove sfide.
Non esiste una formula magica purtroppo, l’unica possibilità è aggiornarsi e riaggiornarsi di continuo e cercare di tenere il passo.

In passato si tendeva a tenere nettamente separati tra loro l’aspetto SEO dal più specifico e meno tecnico approccio al e-commerce e al marketing online.
Dietro il termine SEO, inizialmente molto connotato in chiave tecnica, si sono concentrati via via tutti i trucchi e le scorciatoie utilizzati a vario titolo per ottenere un rapido e immediato successo in termini di visibilità e numero di contatti.
Al giorno d’oggi, quando le nuove politiche di Google rendono evidentemente inutili o comunque non più sufficienti al successo del brand questi sotterfugi, il ruolo del SEO specialist deve essere in qualche misura ridisegnato, senza che questo significhi necessariamente ridimensionarlo.

Anzi, ora che servono contenuti, che è necessario apportare valore alla navigazione degli utenti per essere visibili e quindi sbaragliare i concorrenti, l’ottimizzazione e il marketing non possono più essere trattati come campi totalmente separati, sebbene nel primo resti molto forte e rilevante l’aspetto della competenza tecnica.
Il vero compito del SEO specialist oggi, non è tanto quello di aggirare le problematiche relative al marketing, ma di imparare a “padroneggiarle”.

Dietro il successo di un marchio c’è molto probabilmente un buon lavoro di posizionamento. Questa circostanza in verità non dovrebbe stupire particolarmente, dato che non è certo una novità nel “gioco” del commercio: anche ben prima dell’avvento di internet, un’azienda che volesse vendere i suoi prodotti e farsi scegliere a scapito della concorrenza, doveva prima di tutto rendersi visibile e permettere ai compratori di trovare i suoi prodotti.

Social engineering concept

You may also like
website
Consigli per lanciare un nuovo website o un nuovo brand con un occhio al SEO
grasso
Come combattere la sindrome del Webmaster grasso!

Leave Your Comment

Your Name*
Your Webpage

Your Comment*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>