Web Marketing

Consigli per il content marketing nel 2015

content-marketing
0

Scrivere contenuti per il web può sembrare semplice ed immediato e potrebbe anche esserlo, a patto di rispettare alcune regole importanti cui ci troviamo di fronte quando il mezzo con il quale ci si interfaccia non è la carta stampata ma il variegato mondo di Internet.

A chi interessano i miei contenuti?

Prima di scrivere per il web bisogna fare un’analisi di marketing perché è necessario intercettare i bisogni degli utenti che potrebbero leggere quei contenuti. La gente usa i motori di ricerca quasi sempre per risolvere un problema e per farlo ha bisogno di informazioni mirate. Ecco che, quindi, l’analisi del target è il primo step da compiere in vista di futuri articoli per il web. Potrebbe essere importante guardare quali sono i contenuti presenti nella prima pagina del motore di ricerca per una determinata parola chiave o per keywords correlate. Una ricerca che va fatta prendendo in considerazione le diverse variabili in gioco, ovvero il fatto di essere loggati oppure no o di rendere visibili o anonimi i dati di navigazione.

Chi sono i miei concorrenti?

L’obiettivo di chi scrive per il web è arrivare nelle prime posizioni perché sono quelle che permettono di ottenere maggiore visibilità rispetto alle altre pagine di Google. Ecco perché l’analisi della ‘concorrenza’ è importante, aiuta a rendersi conto dei contenuti già presenti e a capire come si può agire per ottenere un risultato simile o migliore.

Quali sono le query di ricerca per le quali voglio posizionarmi?

Quando ci si muove alla ricerca di una query bisogna valutare se tentare di posizionarsi per parole che intercettano bisogni generici o più specifici. Posizionarsi per query di ricerca generiche potrebbe essere più difficile ma abbracciare una nicchia maggiore. Discorso diverso per query di ricerca specifiche le quali vanno maggiormente nel dettaglio. In tal caso si avrà una nicchia dal punto di vista quantitativo minore ma interessata in maniera diretta al contenuto.

Come scrivere i miei contenuti?

Dopo aver fatto tutte queste valutazioni e aver deciso la query per la quale si desidera posizionarsi è arrivato il momento di scrivere il contenuto, cercando di fare attenzione all’ortografia e alla grammatica, puntando a creare un testo completo, che possa rispondere alle domande degli utenti, chiarire i loro dubbi o risolvere i loro problemi. I concetti vanno espressi in maniera semplice, usando possibilmente parole comuni. E’ importante esprimere una sola volta i concetti, evitando di essere ripetitivi.
Scrivere per il web richiede passione ed impegno e per ottenere risultati importanti potrebbe volerci molto tempo. La ricetta vincente non esiste anche se seguire le regole indicate sopra certamente aiuta ad avere maggiori chance di successo.

You may also like
online-advertising
Campagne online hanno riscontro sulle vendite online e offline
Social engineering concept
Il ‘Nuovo SEO’ e il caro vecchio marketing

Leave Your Comment

Your Name*
Your Webpage

Your Comment*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>